Ricci trionfa nel Trofeo Rally Terra
07 Ott 2013

Yokohama Italia festeggia un risultato grandioso con il pilota Gigi Ricci: la vittoria assoluta nel Trofeo Rally Terra 2013 ovvero, la vittoria nella classifica generale di questo entusiasmante campionato rallystico.

Il sodalizio fra Yokohama Italia e Gigi Ricci non è nuovo a vittorie e grandi successi: anche nel 2012 infatti l’azienda nipponica e il pilota bresciano portarono a casa una vittoria importante, seppur “solo” nella classe N del TRT. Quest’anno il successo è ancora più netto: una vittoria assoluta, completa, totale. Ricci è stato quindi davanti a tutti, e Yokohama lo ha accompagnato in questo trionfo.

Nel 2013 Ricci, come sempre navigato dalla moglie Christine Pfister su Subaru Impreza WRX STi, ha gestito in modo magistrale ogni gara, stando sempre davanti ai suoi avversari e ribadendo prova speciale su prova speciale, tempo su tempo, curva su curva, la sua maestria nella guida su terra.

Ricci e Yokohama festeggiano così un anno ricco di soddisfazioni, che conferma una volta in più la supremazia degli pneumatici giapponesi nella guida su sterrato, una guida dura, ricca di pericoli, in cui le gomme devono essere resistenti e affidabili.

Sono felice di aver proseguito la collaborazione con Ricci” – afferma Giuseppe Pezzaioli, Responsabile Motorsport di Yokohama Italia – “per il 2013 e la vittoria nel Trofeo Rally Terra ci premia, confermando la bontà della nostra scelta. I tecnici giapponesi sono sempre al lavoro per migliorare costantemente i prodotti Yokohama. Non siamo famosi come i nostri maggiori competitor, ma nel nostro piccolo sappiamo fare bene e la vittoria con Ricci ne è la testimonianza più forte e immediata. Non servono parole o grandi pubblicità: la risposta dei fatti è la nostra miglior cartina di tornasole. Per tutti questi motivi sono positivo e fiducioso anche per il 2014. I giapponesi stanno lavorando anche sullo pneumatico da asfalto, la tipologia di gara in cui abbiamo sofferto di più in passato, e nel 2014 potremmo cominciare a dire la nostra anche in quel settore.

Salutando quindi la positiva e vittoriosa stagione 2013, e congratulandosi con il campione del Trofeo Rally Terra, Yokohama Italia guarda al futuro conscia di dover lavorare per ottenere nuovi risultati. Yokohama pensa già alla prossima stagione con la consapevolezza, oggi, di partire da un’ottima base, sempre più forte e affidabile in fatto di tecnologia e prestazioni.