Un intenso week-end di motorsport per Yokohama
10 Dic 2015

Yokohama Italia è stata impegnata in numerose gare nel lungo week-end ponte appena concluso. Infatti, nei giorni di sabato 5 e domenica 6 dicembre ha visto impegnati i propri piloti al Sic Day, alla 100 miglia di Magione e al Rally Terra Sarda.

Gigi Ricci ha partecipato al Sic Day presso l’Autodromo di Misano Adriatico, classificandosi terzo assolutodietro a due WRC.

Nella gara romagnola Ricci, navigato da Dario Noventa su Ford Fiesta R5, ha montato per la prima volta i nuovi pneumatici da rally asfalto Yokohama ADVAN A051T, un prodotto completamente nuovo, dalla carcassa alla mescola, che rappresenta un passo avanti nelle prestazioni su fondi asfaltati, a conferma dell'impegno e degli investimenti di Yokohama in Ricerca e Sviluppo.

Il battistrada di questo nuovo pneumatico è composto da una parte esterna più rigida che garantisce un grip ottimale e, grazie a fossette e piccoli intagli del nuovo disegno, offre flessibilità e trazione anche su fondi irregolari. La sezione interna è invece studiata per migliorare ulteriormente la tenuta sul bagnato, mentre le scanalature longitudinali sono caratterizzate da un intaglio inclinato che mantiene la rigidità del tassello e previene l’usura irregolare. Le scanalature sulla spalla sono ridotte al minimo, con l’obiettivo di mantenere il massimo del grip in appoggio in curva. Yokohama ADVAN A051T si è ben comportato durante la gara, nonostante le temperature rigide che hanno contraddistinto l’intero week-end,.

Oltre all’impegno sul circuito di Misano, Yokohama era presente anche alla 100 miglia di Magione, una gara molto impegnativa che ha visto nella categoria “prima divisione” un podio tutto Yokohama, con le Lotus e le Mitjet in grande evidenza.

Ultimo ma non meno importante, l’impegno sulle terre della Sardegna: con il rally Terra Sarda si è concluso infatti il calendario della Sardinia Rally Cup, di cui Yokohama è sponsor. Il Trofeo Yokohama è stato vinto da Marco Canu su una Mitsubishi Evo della Scuderia Porto Cervo Racing.